Powered by Blogger.

Pokemesh il primo radar locale per Pokemon Go a tornare funzionante

lunedì 8 agosto 2016

Dopo l'aggiornamento delle api 

Pokemon Go è un bel titolo con alcuni gravi difetti. Niantic non solo ha rilasciato un prodotto pieno di bug ma ha inoltre peggiorato uno dei fondamentali del gioco, il radar e ha causato la moria dei servizi radar online. Trovate maggiori dettagli sul nostro post.
Quindi con Pokevision, Pokemon Bliss e affini morti, l'unico rimasto online è il servizio di Oceanor Pokemon live map.

Se non vogliamo utilizzare il servizio di Oceanor  ( a pagamento) siamo condannati a vagare a lungo e senza meta? Beccandoci tonnellate di Pokemon inutili sono tornate online soluzioni alternative?

La risposta è semplice, Pokemesh è tornata funzionante dopo l'aggiornamento delle api che aveva messo ko diversi servizi.

Pokemesh non usa gli account del pokemon trainer club, ma piuttosto vi invita ad usare un account google fittizio.Non usate il vostro perchè rischiate il ban.


L'app è molto interessante e gratuita dopo il login vi permette di scansionare vicino la vostra posizione segnata dal gps, e un indirizzo a scelta (evitate i salti se no rischiate che l'account venga bannato). L'interfaccia è semplice ed efficace nelle impostazioni trovate pure l'opzione per sistemare il range di scansione. Inoltre l'app ha una comoda modalità relax che scansiona in background e vi avvisa con una notifica di quelli trovati (una comoda opzione che vi permette di risparmiare un mare di batteria).
Trovate Pokemesh gratis come apk qui. La versione del play store non è stata ancora aggiornata e non funziona.

Se il post vi è piaciuto metteteci un +1 di incoraggimento

Per altri trucchi e notizie su Pokemon Go non perderti la nostra sezione, e seguici anche tramite facebooktwitter o i nostri feed.
 

Cerca nel blog

Facebook Like

I più letti