Powered by Blogger.

Trucco Hellfire per android

domenica 17 novembre 2013

Un trucco semplice per la god mode


HellFire The Summoning apkHellfire è un'appassionante videogioco di carte collezionabili, nel titolo dovete  costruire il vostro mazzo, fare evolvere le vostre creature e sfidare gli altri giocatori visto che il gioco è completamente online.
Il titolo come alcuni altri simili è sviluppato da Mobage, ed è gratuito su android sul play store qui.
Hellfire ha ottenuto un buon successo di pubblico e si basa sulle transazioni in app.
Il fatto che il gioco risiede completamente su server, e la sua natura competitiva rende molto arduo trovare dei trucchi.

Per questo difficilmente si potrà vedere una mod con i mobage coins alterati, primo perchè il valore del server è difficile da alterare secondo perchè il rischio di ban è alto.
Stranger97 a cui va ogni merito, è riuscito a pensare ad un'interessante soluzione, la sua versione mod permette di non subire danni (rendendovi quindi virtualmente invulnerabili, god mode appunto) ed è basata sull'ultima versione rilasciata sul play store (la 2.0.7).

Attenzione con questa versione il rischio di ban è molto basso ma non inesistente quindi sappiate che agite a vostro rischio e pericolo, il ban riguarda sia il dispositivo (bannano il codice IMEI) che l'account sappiatelo.

Il trucco è semplice non richiede il root e si basa su una versione modificata dell'applicazione.

HellFire - screenshot1- Disinstallate il gioco(impostazioni-applicazioni selezionate Hellfire e disinstallatelo).
2- Installate questo apk o questo (l'ultima versione 2.0.7, guida all'installazione dei file apk qui).
3- Avviatelo e godetevi il trucco della god mode

Al solito trovate maggiori dettagli nel sito fonte


Se avete problemi con adfoc guardate questo post con la guida.

Se il trucco vi è piaciuto fatecelo sapere con un +1.

Per altri trucchi sui giochi android non perderti la nostra sezione qui, e segui le nostre notizie tramite facebooktwitter o i nostri feed.

 

Cerca nel blog

Facebook Like

I più letti