Powered by Blogger.

Tutto ciò che volete sapere sul nuovo google mapps

venerdì 17 maggio 2013

Provato in anteprima per voi

Il Google I/O non è ancora finito e siamo già alle prese con i nuovi servizi di Google che hanno fatto un nuovo notevole salto. Le innovazioni non sono solo nell'interfaccia ora molto più gradevole e razionale ma anche di sostanza con nuove e comode funzionalità.
Uno dei servizi appena aggiornati è Maps, l'apprezzato ed eccezionale servizio di mappe di big G.
Purtroppo la nuova versione presentata giorno 15 non è ancora disponibile per tutti ma solo su invito, ieri l'ho quindi eccovi la mia anteprima completa.
Il servizio è stato completamente ridisegnato ed integrato con Google Earth quindi ci sono pure le mappe 3d.
Inoltre ho usato il servizio per programmare il mio viaggio a Ginevra e scegliere l'hotel in base ai collegamenti ed ai luoghi che devo visitare (il Cern).
Allora iniziamo il nostro tour (per vedere le immagini estese cliccateci pure su).

La partenza (lo screen ad inizio articolo) ricevuto l'invito è bastato seguire il link per finire sulla pagina di benvenuto
Poi è bastato cliccare su "inizia ad esplorare" per veder apparire sul mio schermo il nuovo maps in tutto il suo splendore con l'invito a partecipare al tour.

Nel terzo e quarto screen notate la casella di informazioni che spiega le funzionalità della nuova barra per la ricerca ed il nuovo modo per cercare ristoranti e punti di interesse attorno ad una posizione.
Nel quarto potete notare la nuova visuale che integra google earth e la visuale 3d della città (sotto), non sono necessari plugins.



Finito il rapidissimo tour andiamo alla pianificazione del mio viaggio, devo andare in Svizzera a Ginevra per visitare il CERN. Quindi ho utilizzato il nuovo Maps per pianificarlo al meglio ( e senza farmi svenare).
Il volo lo avevo già scelto (presto si potrà fare via maps), quindi è arrivato il momento di scegliere l'hotel (per me e i miei colleghi).
Fondamentale era sceglierne uno economico e ben collegato con i mezzi pubblici, all'aeroporto, al centro cittadino e al Cern.
Quindi ho stilato una lista degli hotels candidati dopo una ricerca su booking, poi ho controllato la loro posizione sul nuovo maps in relazione all'aeroporto e al cern (screens a lato) ed al centro della città. 
Eccoci quindi sulla nuova gestione dei percorsi (a lato in versione compatta) che ora è più intuitiva rispetto alla versione predente.
Andando sul riquadro a sinistra con il mouse le informazioni a nostra disposizione aumentano fornendoci un menù esteso (screen sotto).


Da cui si può accedere al menù completo degli itinerari ora completamente rinnovato e reso molto più intuitivo, e bello da vedere e consultare (screen sempre sotto).



Ho quindi potuto controllare che la mia scelta è ben collegata, ho controllato ho cliccato sul Cern per vederne le foto i commenti e le informazioni di contatto (anche questa con una pagina completamente ridisegnata). Cliccando su una foto è facile visionare tutte quelle scattate disponibili per il luogo (screens sempre sotto).




Dopo averlo utilizzato per un pò posso dire di aver apprezzato molto nuove mappe, e  pure i servizi ridisegnati. Molti in effetti erano già presenti (utilizzo i percorsi dalla loro introduzione), ma adesso sono molto più intuitivi e integrati.
Insomma un salto di qualità non solo estetico, che farà molto contenti gli utenti anche se ancora bisogno di qualche aggiunta. Spero che l'app per android venga aggiornata presto per tenere il passo con questa ottima nuova versione online.
Eccomi quindi arrivato alla fine del mio tour, se avete qualche dubbio, o qualche altro aspetto del nuovo maps che volete che approfondisca fatemelo sapere.

Se l'articolo mi è piaciuto metteteci un +1.
Seguite le nostre notizie anche tramite facebooktwitter o i nostri feed.

 

Cerca nel blog

Facebook Like

I più letti