Powered by Blogger.

Più numeri casuali per migliorare le prestazioni di android

venerdì 4 gennaio 2013

Una mancanza di entropia può azzoppare le prestazioni


L'entropia è il grado di disordine di un sistema, questo concetto fisico è molto importante pure in informatica dove i numeri casuali sono fondamentali, per le simulazioni, la sicurezza ecc.
Anche la dalvik virtual machine di android funziona grazie ad un generatore di numeri casuali, e se rimane senza di questi deve aspettare che il sistema ne generi degli altri.
Per questo un utente di xda ha pensato di  lambgx02 di modificare il modo in cui android genera i numeri casuali, passando da un sistema a richiesta a un sistema a tempo. Android con la sua modifica genera numeri casuali ogni secondo, evitando così che la virtual machine abbia problemi di approvvigionamento.
I numeri casuali vengono generati tramite un algoritmo (quindi non sono del tutto casuali), di solito gli algoritmi più affidabili ( minore tasso di ripetizione dei numeri casuali) sono più lenti (in  quanto in genere più complessi).
A ciò si deve l'unica importante controindicazione del procedimento, l'algoritmo infatti è stato sostituito con uno che dovrebbe essere leggermente meno sicuro ma molto più performante.
La modifica è nata su nexus 7 dove ha ottenuto molti riscontri e poi è stata portata con successo su moltissimi terminali android, visto che in linea teorica è compatibile con tutti.
I feedback indicano in genere un miglioramento delle prestazioni specialmente sui terminali monocore con rom stock, minori (o inesistenti) sembrano i benefici con rom e kernel modificati. In ogni caso fino ad ora non sono stati segnalati decrementi delle prestazioni.
L'unico serio problema potrebbe essere dovuto ad un aumento del consumo della batteria, visto che la continua creazione di numeri casuali potrebbe aumentare i consumi del processore. In ogni caso dall'app si può attivare o disattivare la modifica tornando così facilmente alla situazione di partenza.

Personalmente ho potuto fare dei test solo su galaxy s i9000 e su liquid E, in entrambi i benifici non sono stati ecclatanti ma entrambi hanno su rom e kernel cucinati.

Per il resto questa modifica è semplice, bisogna avere il root e poi basta installare questo file apk.

Aggiornato alla versione 1.1 prima di installarla bisogna disinstallare la precedente, e poi potete installare questo file apk qui (o qui).

Trovate maggiori informazioni nel topic su xda qui.

Se avete il root vi conviene provare la fantastica app pimp my rom.

Seguiteci tramite facebooktwitter o i nostri feed per rendere il vostro smartphone una bomba
 

Cerca nel blog

Facebook Like

I più letti