Powered by Blogger.

Snappzmarket, applanet e appktor sono stati chiusi

giovedì 23 agosto 2012

L'FBI all'attacco come fu per megaupload

Brutte notizie per i pirati buone per gli sviluppatori, i due market alternativi snappzmarket e applanet insieme ad appbucket sono stati chiusi dall'fbi.
I due market ed il sito erano famosi per la distribuzione di app craccate.
I due store quindi per quanto molto graditi ai pirati producevano un severo danno ai programmatori di app.
Questo attacco rappresenta l'inizio di un'offensiva dell'FBI verso la pirateria nel settore mobile e presto anche l'ambiente ios sarà colpito da provvedimenti. E' quindi lecito immaginare che quindi pure installus potrebbe non attraversare tempi particolarmente tranquilli.

Tornando a noi applanet (qui) e snappzmarket (qui) sono sempre state delle comode alternative per chi vuole scaricare app curate o craccate, o semplicemente evitare lo store ufficiale.
Fortunatamente su android per chi vuole fare la vita del bucaniere le alternative si trovano sempre da landiastore (qui) l'ottimo market italiano, blackmart alpha (qui) e sopra tutti e meglio di tutti il sempre valido aptoide (qui) che con i suoi repository è sempre pienissimo di apk da scaricare.
Inoltre esistono diversi siti che si comportano da valida alternativa li trovate qui.
Per chi ha semplicemente problemi di compatibilità con lo store può scaricare gli apk gratuiti dal sito qui.
Inoltre per chi vuole pagare le proprie apps tramite paypal YAAM qui è una valida alternativa al play store.
Inoltre come è successo per il mitico megaupload e simili e la loro moria, sicuramente questo non fermerà la pirateria.
Un buon modo per limitarla sarebbe pubblicare app a basso prezzo, o gratuite con ads rimovibili a pagamento. Ed offrire inoltre la possibilità di pagare le apps tramite il credito telefonico, visto che molti utilizzatori sono giovanissimi e non è sempre facile per loro disporre di una carta di credito.


Trovate la nostra super lista di applicazioni indispensabili qui.Per non perdervi le nostre notizie sul mondo android e mobile seguiteci tramite facebooktwitter o i nostri feed .


 

Cerca nel blog

Facebook Like

I più letti