Powered by Blogger.

Yuilop SMS e telefonate e gratis su android?

lunedì 23 luglio 2012

Ora supporta anche le chiamate

Vi abbiamo proposto diversi metodi per risparmiare sui vostri sms ( o non pagarli affatto), l'unico metodo rimasto funzionante e gratuito è skebby (qui) , gli altri ottimi servizi come jaxtr (qui) sono andati morendo.
Siamo su android e per ogni servizio che muore ne nasce almeno un altro Yuilop sembra proprio l'erede di jaxtr e permette di effettuare anche le chiamate.
Le chiamate ed i messaggi fuori dalla rete di Yuilop consumano crediti, quelli nella rete come al solito no.
I crediti si possono ricaricare chattando con gli altri utenti che hanno già Yuilop, o invitando gli utenti a registrarsi .
Gli sms inviati agli utenti fuori dalla rete arrivano molto velocemente e non presentano pubblicità, oltre che presentare il numero del mittente, e non uno sconosciuto numero tedesco come nella precedente versione.

Il servizio pare ottimo in ogni sua parte se si usa in maniera intelligente cercando di diffonderlo, utilizzandolo al posto di what's app almeno con i vostri amici android ( non è ancora sbarcato su appstore) sarà difficile rimanere a corto di crediti.
Crediti che poi risulteranno utilissimi per contattare gli utenti al di fuori della rete.
L'app è gratuita sul play store qui, e mi sembra davvero ben realizzata oltre che veloce e performante è anche un pò più leggera di what's app.
La consiglio sperando che non smetta di essere vantaggiosa e fornire sms e chiamate gratis, nelle precedenti versioni offriva pure la possibilità di chattare con i propri contatti tramite facebook, speriamo che questa comoda feature venga presto ripristinata.
Ovviamente l'app non è magica e richiede la connessione ad internet tramite piano dati o wifi per funzionare.

Se avete problemi a trovarlo sul playstore potete provare su torrapk (qui) o sugli altri market alternativi (qui).


Per essere sempre aggiornati su android e risparmiare non perdetevi le nostre notizie tramite facebooktwitter o i nostri feed .
 

Cerca nel blog

Facebook Like

I più letti