Powered by Blogger.

Mai più problemi di compatibilità col play store

lunedì 28 maggio 2012

Un comodo sito da cui scaricare direttamente le app gratuite



Il play store (ex android market è super comodo) ma purtroppo non sempre precisissimo nella compatibilità delle applicazioni.
Spesso i problemi di compatibilità non sono colpa di Goggle ma degli sviluppatori che non inseriscono tutte le risoluzioni o inseriscono nella lista di compatibilità solo i terminali più diffusi.
Per queto spesso e volentieri e con alterni risultati si è moddato il market per far apparire diverso il modello del proprio terminale.

Ora grazie all'idea di Giuseppe Anzalone il problema sembra risolto almeno per le app free.
Ha creato infatti TorrApk che è un comodo sito attraverso il quale è possibile scaricare facilmente i file apk delle applicazioni free sul market Android .
Insomma un modo semplice per evitare fastidiosi problemi con il controllo di compatibilità e godersi le app senza patemi.

L'utile sito permette il downoload solo delle applicazioni gratuite e non ha alcuna intenzione di danneggiare i coders . Tutte le 1.300 applicazioni presenti sul sito infatti sono state scaricate dal Play store e vengono proposte per il download senza alcuna modifica.

Il prossimo passo nell'evoluzione di TorrApk consisterà nella creazione di uno spazio per sviluppatori indipendenti che avranno così un nuovo modo alternativo per diffondere il proprio lavoro.

Il sito è ben strutturato, reattivo e piacevole da utilizzare (possiede pure una comoda versione mobile) lo trovate qui.

Nel caso cercate gli apk delle applicazioni a pagamento i seguenti market alternativi fanno per voi:


Snappzmarket
Marketlandia
Landiastore
Blackmart
Applanet
Fireplace market (il market della applicazioni root)
Yaam (un market che permette di pagare via paypal)

Inoltre c'è aptoide che non è un market alternativo visto che funziona via repository ma è un'ottimo strumento per trovare apk.


Per essere sempre aggiornati su android non perdetevi le nostre notizie tramite facebooktwitter o i nostri feed .


 

Cerca nel blog

Facebook Like

I più letti