Powered by Blogger.

Per chi ha problemi con i driver Acer per liquid A1 ed E

domenica 15 aprile 2012

Nuovi driver a 64 bit per liquid A1 ed E

Il problema più comune nel seguire le nostre guide non riguarda le guide in se o le procedure eseguite sui terminali quanto piuttosto i problemi a farli riconoscere dal pc.
Se il vostro acer liquid A1 ed E non viene riconosciuto dal pc è impossibile installarci su la recovery (guida qui) e questo è un gran bel problema visto che tutto il modding passa per questa, ed è impossibile anche ripristinarlo alle condizioni di fabbrica (guida qui) visto che acer tools non lo riconosce.
Il problema del riconoscimento è quindi centrale eccovi tutti i metodi che ho trovato per risolverlo.
Se avete già tentato l'installazione dei drivers, o di acer sync senza successo controllate se avete un sistema a 32 o 64 bit (potete controllare nelle proprietà di risorse del computer) seguite quindi la guida per voi:



Guida per i 32 bit:

- Cliccate con il tasto destro su computer (o risorse del computer) poi cliccate su gestione ed infine su gestione periferiche
- trovate la voce relativa al liquid cliccateci con il tasto destro e scegliete aggiorna driver poi seguite la procedura guidata lasciandola su automatica.

Se invece avete windows 7 a 64 bit dovete utilizzare i nuovi drivers qui, scaricateli e scompattateli in una cartella nota poi seguite i passi sotto:

- Cliccate con il tasto destro su computer (o risorse del computer) poi cliccate su gestione ed infine su gestione periferiche
- trovate la voce relativa al liquid cliccateci con il tasto destro e scegliete aggiorna driver poi scegliete la voce seleziona manualmente (o simile sto scrivendo la guida da windows 8 )
- a questo punto selezionate il driver dalla catella in cui lo avete estratto.
- essendo un sistema a 64 bit vi chiederà conferma per l driver perchè non è firmato, quando compare la richiesta cliccate su installa.

A questo punto il liquid dovrebbe essere correttamente riconosciuto se non succede potete provare al limite  come ha indicato Ma7moud su modaco qui.

- Dopo aver seguito la guida su mettete il liquid in modalità download (maggiori dettagli in seconda parte di  questo post),ed avviate acer tool (qui) se il liquid non viene riconosciuto procedete
- Lasciate aperto acer tools e scaricate ed installate i vecchi drivers acer dal sito ed installateli, quindi il liquid dovrebbe essere finalmente riconosciuto correttamente di nuovo.

Queste sono tutti i metodi per sistemare questa fastidiosa questione dei driver che ho trovato, se trovate qualche altro modo segnalatelo.

Seguiteci tramite facebooktwitter o i nostri feed per rendere il vostro smartphone della famiglia liquid una bomba.
 

Cerca nel blog

Facebook Like

I più letti