Powered by Blogger.

La risposta di ekoore ai dubbi

giovedì 29 marzo 2012

Speriamo sia chiarito quello che sembra un difetto di comunicazione

In risposta al post di ieri qui in cui vi segnalavo dubbi sulla condotta di Ekoore, vi posto il contenuto della mail inviatami dalla stessa società.
Riporto inoltre la notizia che almeno tre dei primi duecento ordini risultano in viaggio tramite il corriere Sda visto che il numero di spedizione risulta valido.
Voglio inoltre sottolineare se non fosse sufficientemente chiaro che Jack non è un'acquirente, si è solo informato prima dell'acquisto come ogni persona dovrebbe fare e visti i toni allarmati presenti sul forum Ekoore mi ha correttamente segnalato la cosa.
Tornando alla mail devo dire che chiarisce al meglio la situazione ve la riporto quindi qui integralmente:


"Gentile redazione,
sono Massimo Ferrara, responsabile Marketing di Ekoore.
Innanzitutto le faccio i complimenti per il suo portale, del quale ho fatto conoscenza solo ora dopo la segnalazione da parte di un nostro cliente, del suo articolo "Attenzione ai tablet Ekoore".
Proprio su questo articolo desidero darle informazione riguardo la vera situazione dei fatti:
Il Pike in versione da 10 pollici è stato migliorato nel corso della fase di preordine, infatti alla presentazione ufficiale del tablet, la scheda tecnica riportava 512mb di memoria ram e batteria da 3600mah. Durante la fase di preordine abbiamo deciso di potenziare le caratteristiche tecniche di tale prodotto, in conseguenza al grande successo che stava riscontando, abbiamo quindi comunicato che gli utenti cha avevano acquistato il tablet, avrebbero ricevuto lo stesso con 1gb di memora ram e batteria da 5000mah, ovviemanto rimanendo invariato il prezzo.Tale decisione ha comportato un piccolo allungamento dei tempi di preparazione, perchè bisognava apportare delle modifiche al sistema operativo, per ottimizzarlo a tale hardware, visto che insieme alla memoria ram ed alla batteria, sono stati sostituiti anche alcuni moduli (hardware) interni. Ovviamente abbiamo anche comunicato che per permettere ciò, la data di commercializzazione del prodotto si sarebbe spostato a fine Marzo, comunicando a tutti che le spedizioni sarebbero state effettuate durante l'ultima settimana di Marzo, e la prima di Aprile.
Ciò è stato preso di buon'occhio dagli acquirenti, i quali in cambio di un posticipo della data di spedizione si sarebbero ritrovati un tablet migliore.

Alcuni utenti però, impazienti di ricevere il tablet nel più breve tempo possibile non sono riusciti ad attendere che le settimane in cui abbiamo promesso la spedizione passassero, decidono di iniziare a dubitare di noi, e della nostra buona-fede, addirittura sul nostro forum ufficiale si è iniziato a parlare di truffa. Fortunatamente ci sono molti altri utenti che hanno ribatturo, in virtù del fatto che in questi preordini:

Abbiamo sempre consigliato di sceglere il pagamento in contrassegno
Diamo fino all'ultimo momento la possibilità di cancellare il preordine a tutti gli utenti, rimborsando il pagamento in pochi minuto dalla richiesta se hanno scelto un metodo di pagamento differente dal contrassegnoInoltre, oggi come abbiamo comunicato sul forum, e come hanno confermato numerosi utenti, che hanno ricevuto i track number, sono partiti i primi preordini della versione da 7 pollici, ed abbimo comunicato che i 10 pollici attualmente devono superare solo il control quality prima di essere pronti per la spedizione. La maggior parte dei preordinanti sono daccordo con noi sul fatto che non conviene sottrarre tempo alle operazioni pre-spedizioni, destinate a garantire ad ogni utente la ricezione di un tablet all'altezza delle aspettative, per poter dire abbiamo spedito in tempo.

Gradirei dunque un suo commento sulla situazione, tenendo in considerazione del fatto che Jack M. può essere uno di quelli utenti che impazienti di ricevere il tablet nel più breve tempo possibile non sono riusciti ad attendere."

Ne approfitto intanto a farsi un giro sul nostro forum, che in questi giorni è diventato molto frequentato, e magari a postare anche.

Porgo cordiali saluti e rinnovo i compliemti per il suo Portale!"

Per non perdervi gli aggiornamenti in merito vi invito sempre a seguirci tramite facebooktwitter o i nostri feeds.

 

Cerca nel blog

Facebook Like

I più letti