Powered by Blogger.

La recovery sul galaxy S via odin con il kernel SpeedMod

martedì 21 febbraio 2012

Un'alta strada per avere la recovery su i9000

Per installare le rom non basate sui firmware samsung sul galaxyS i9000 è necessario avere una recovery.
Per l'installazione ci sono due strade una molto semplice di cui abbiamo parlato qui.
Un modo facile per installarla su un galaxy s i9000 aggiornato a gingerbread ufficiale (2.3.5) è quello di installare il kernel SpeedMod che la porta già con se.

Questa strada per  l'installazione usa il noto tool Odin, che è famoso per il recupero dei telefoni briccati ma è anche un tool molto pericoloso che potrebbe causare danni, seguite con molta attenzione quindi le istruzioni.



Prima di iniziare


- Dovete installare Kies o averlo già sul vostro pc per i USB drivers.
- Scaricare Odin da qui, e scompattarlo in una cartella che vi viene comodo raggiungere come " C:\Temp\Odin\"
- Scaricate il kernel da qui, state attenti a scaricare la versione flashabile tramite Odin (non quella CWM), copiate quindi il file "speedmod-kernel-x-y.tar".
- Assicuratevi che sia più carico del 50%.
- Spegnete il vostro galaxy S ed attendete circa 30 secondi.
- Premete e tenete premuti i tasti Volume-Giù + Home (grosso tasto centrale) + tasto accensione allo stesso momento, il vostro telefono dovrebbe accendersi in "Download mode" con le parole "do not turn off target" (come da screen a lato).






Il flash vero e proprio

- Uscite da Kies ed accertatevi che sia chiuso
- Dalla cartella in cui l'avete scaricato, cliccate sull'eseguibile (exe) di Odin3.
- Collegate quindi via usb il terminale al vostro pc e la casella ID:COM dovrebbe diventare gialla se avete precedentemente installato kies.
- Nella sezione PDA selezionate il file "speedmod-kernel-x-y.tar" che avete messo nella cartella.
- Lasciate le altre opzioni come di default ed assicuratevi che le caselle PHONE, CSC, PIT siano libere e che la casella "Re-partition" sia non selezionata (mi raccomando di prestare particolare attenzione a queste cose).
- Cliccate quindi su start ed attendete che il telefono finisca, senza disconnettere mai il cavo usb, appena il vostro telefono finisce dovrebbe riavviarsi a quel punto avete finito e il vostro kernel speedmod con recovery è installato.
- In caso d'errore niente panico, il telefono dovrebbe mostrare l'icona a lato. Se succede scollegate il vostro telefono, e spegnete il vostro terminale o tenendo premuto il tasto accensione per 30 secondi o semplicemente togliendo la batteria e poi rimettendola. Chiudete quindi Odin e riprovate da capo.

Finito per entrare in recovery sarà possibile  usare il comando "riavvia in recovery"presente in rom manager, o usare l'app quick boot gratuita sul market, oppure spegnere il telefono e avviarlo con la combinazione di tasti volume su+tasto home (grande tastone centrale)+tasto di accensione.
Per muoversi nella recovery che non è touch (ancora clockmod ci sta lavorando su qui) bisogna usare i tasti del volume per fare su e giù, e il tasto home o il tasto power per selezionare.

Per altre guide e notizie non smettete di seguirci  tramite facebooktwitter o i nostri feed .
 

Cerca nel blog

Facebook Like

I più letti