Powered by Blogger.

A grande richiesta mini guida all'uso di a2sdgui

lunedì 12 dicembre 2011

Una semplice e comoda app per gestire lo script app2sd di darktremor

Avevamo già parlato di a2sdgui qui sulle pagine del nostro blog, l'app come spiegato nel precedente post e nel sottotitolo serve per gestire tramite interfaccia grafica (Graphic User Interface) lo script app2sd di darketremor.
Lo script app2sd permette a chi in possesso si una partizione ext2 o ext3 (dipende dal kernel quale utilizzare, di solito tutti quelli che supportano l'app2sd supportano la ext 2) su sd, di spostarvi molti più dati rispetto alla classica funzione sposta su sd inclusa in android a partire da froyo (2.2).
L'unico modo per avere una partizione ext sulla propria sd è formattarla da recovery, impostando il valore voluto come dimensione della ext in generale 512 mb sono sufficienti.

L'app si trova sul market ed è inclusa in diverse rom per il metal è molto comoda permette infatti di trasferire con un semplice comando le apps sulla partizione ext dell'sd, di gestire la swap (sempre se si ha una partizione swap su sd, inutile sul metal)e settare il livello di swappines (quanta della ram finisce sulla partizione swap), il controllo per abilitare/disabilitare zipalign (meglio attivarlo ottimizza la gestione delle apps), il controllo per individuare e spostare la davlink cache (non spostare se no le vostre applicazioni andranno al rallentatore),quello per settare il livello di kill della memoria ram e molto altro.
Insomma un programma completo ed affidabile, molto utile per le modifiche avanzate del vostro terminale.
L'app è stata anche tradotta in  italiano da zorginho  e la trovate sul market qui.
Attenzione l'app funziona solo con il root, e può gestire l'app2sd solo con lo script di darktermor, e con partizione ext.

Per la nostra collezione di apps più che interessanti qui.

 

Cerca nel blog

Facebook Like

I più letti