Powered by Blogger.

Per continuare a crescere liquidliquid ha bisogno di voi

mercoledì 31 agosto 2011

Mi serve una mano

Fino ad oggi su questo blog ho fatto tutto da solo, e LiquidLiquid è cresciuto molto, anzi moltissimo grazie al vostro sostegno.
Ora che il blog ha raggiunto i 6000 visitatori unici mensili, penso sia ora di aprirne le porte a chi come me lo ha seguito da lungo tempo e lo vuole vedere crescere.
Se siete appassionati conoscete bene il liquid e le sue rom, o volete scrivere su android questo è il vostro posto.
Qui ho conosciuto tante valide persone, che potrebbero contribuire molto e bene a rendere questa nostra casa più grande e più bella, affinché ogni utente liquid abbia un posto in cui trovare semplici guide informazione e supporto.
Se il progetto e il blog vi piace e vi stuzzica l'idea di collaborare aspetto vostre notizie anche nei commenti . 

La recensione della liquid next 1.8 (la gingerbread per il tuo liquid) è fra noi, con voti screenshot e benchmark

martedì 30 agosto 2011

La perfezione un passo più vicina

La liquidnext ha avuto nella sua vita uno sviluppo impressionate.
Poco tempo è bastato per rendere questa rom il porting definitivo della cyanogenmod 7.1 per liquid, ed un punto di riferimento nel panorama delle rom cucinate per il nostro terminale.

Tutto grazie al lavoro instancabile di Thepasto e Suxsem .
E' stata rilasciata ieri la liquid next 1.8  che provvedo a recensire, visto che ho avuto solo un giorno di prova mi riservo di pronunciarmi sulla durata della batteria dopo qualche giorno di utilizzo. 
Ho recensito precedentemente le versioni 1.2 qui, 1.4 qui, e 1.6.1 qui, 1.7.2 qui.
Ricordo per chi non lo sapesse che la cyanogenmod 7.1 nelle ultime versioni è basata su android 2.3.5 (l'ultima versione di android disponibile per smarphone).
Dopo la lunga e noiosa introduzione veniamo al dunque.

In una tabella gli aggiornamenti ufficiali e non dei terminali android delle case Acer, Htc, Lg, Motorola, Sony Ericson

lunedì 29 agosto 2011

Finalmente con un'occhiata si può capire quali aggiornamenti sono disponibili

Mi capita spesso di dover consigliare device android per gli acquisti dei miei amici. Ho potuto constatare con mano quindi la difficoltà di capire quanto un singolo dispositivo sia aggiornato, e se l'aggiornamento sia un leak    ( una rom ufficiosa o una build di sviluppo), una rom ufficiale, o una rom cucinata.
Per questo sto cercando di mettere in una tabella tutti i terminali che mi ricordo insieme con questi utili dati.
Ho completato la parte riguardante le case Acer, LgHtc, Motorola, Sony Ericson,a seguire arriveranno Samsung,  e  vodafone Huawei.
La mia tabella non ha nessuna velleità di completezza, spero di renderla più completa tramite il vostro aiuto. Per una persona sola è improba l'opera di colmare le dimenticanze e le imprecisioni.
Sperando di non morire nell'impresa eccovi la prima parte e la seconda parte della tabella.
Legenda la versione delle rom cucinate ha diversi colori in base al supporto hardware e alla completezza, verde significa rom con supporto hardware completo, giallo significa supporto hardware parziale, rosso come si può dedurre scarso supporto hardware.

Maxi-Update per la LiquidNext 1.8 basata sulla Cyanogenmod 7.1 (android 2.3.5) per la rom di Suxsem e Thepasto meglio di una ufficiale...

Il nuovo update 1.8  porta tanti miglioramenti sul versante batteria, prestazioni, e ottimizzazione nei video.

Nuova versione 1.9 qui.
Le rom gingerbread migliorano a vista d'occhio, grazie al lavoro di due grandi coder Thepasto e Suxsem.
Che portano sui nostri liquid una rom dove i sensori finalmente funzionano correttamente  questa rom prende il nome di Liquid Next!.
E' grazie ai loro sforzi infatti se il sensore di prossimità va finalmente al meglio, il sensore di luminosità funziona correttamente, e la bussola va bene dopo la prima calibrazione..
La rom è basata sugli ultimi sorgenti della cyanogenmod 7.1 (con la versione 1.3 è basata sui sorgenti della rc) e quindi su android 2.3.5 (a partire dalla versione 1.7), per chi non lo sapesse l'ultima versione disponibile per smartphone.
La rom è divenuta in breve tempo un punto di riferimento  nell'ambito delle rom cucinate per liquid grazie al grande lavoro di Suxsem e thepasto.
Il battery drain (consumo della batteria) sembra essere nella norma, se non più basso, da me ottimo da dopo l'aggiornamento 1.2.2, peggiorato con la 1.6 e la 1.7 dovrebbe essere migliorato con la 1.8.

Le rom consigliate per il vostro liquid ad agosto 2011

venerdì 26 agosto 2011

Tenete sempre aggiornato il vostro liquid

In questo momento tre rom sole si dividono il panorama delle rom cucinate su acer liquid, quindi una vera e propria classifica mi sembra inutile.
In quanto  la MIUI, la Liquidnext, e la cyanogenmod 6.11 hanno molto in comune, il kernel ed il supporto hardware principalmente.

La liquidnext e la MIUI sono basate su android 2.3.5 l'ultima versione disponile per smartphone, la cyanogenmod 6.11 è basata su android 2.2.1 .

Facendo la classifica per prestazioni,  la liquidnext 1.7.2 vince su liquid e liquid E, seguita nel caso del liquid E a ruota dalla MIUI, e nel caso del liquid A1 dalla cyano 6.11.
Per stabilità le la liquid next e la cyano vincono sulla MIUI che soprattutto su liquid A1 dove a volte quest'ultima presenta fastidiosi force close.
Per le feactures vincono la MIUI e la liquid next , la MIUI è una rom barocca che ha moltissimo da una applicazione musicale bella e migliorata, ad un'utility per il backup integrata, ad un dialer più completo; la liquidnext è una rom vanilla (priva di molte personalizzazioni) ma ha dalla sua l'aggiornamento over the air e liquidnext parts (piccola applicazione integrata che permette di controllare molti aspetti del proprio terminale), ed infine la cyano 6.1 che fa il suo dovere quasi priva di features aggiuntive.
Ultima ma non ultima la gestione della batteria, vince qui la cyano 6.11 vicina la MIUI, staccata e di molto la liquidnext con il suo battery drain disastroso sopratutto sotto rete 3g.

Credo di avervi dato abbastanza notizie per scegliere la rom più adatta a voi, fra le uniche tre che presentano un supporto hardware completo.

Trovate le ultime versioni di tutte e tre sotto:

La Liquidnext qui
La MIUI qui
La cyanogenmod 6.11 qui

Trovate tutto il necessario all'installazione delle rom cucinate qui.

Attenzione wpa tester permette il crack delle reti alice, fastweb, vodafone, dlink, infostradawifi, thomson, verizon, speedtouch

giovedì 25 agosto 2011

Controllate la vostra rete con l'app e vedete se siete al sicuro

L'applicazione wpa testing su android è molto diffusa soprattutto nei market alternativi dove è pure gratuita.
L'app non è diffusa solo li ma anche sui terminali di moltissimi utenti.
Spesso l'applicazione è utile per superare la cronica mancanza di reti wifi libere di cui il nostro paese soffre, a causa di norme poco lungimiranti (il decreto Pisanu è stata una tragedia, ha favorito e visto lo stato di arretratezza che ha creato continua a favorire solo la cupidigia degli operatori nostrani), ma ciò non può essere una scusante per quella che è un'intrusione ed un reato.
Detto ciò vorrei invitare chi ha un arete wifi ed uno smartphone android a verificare la propria rete  alice, fastweb, vodafone, d-link, infostradawifi, thomson, verizon, speedtouch tramite il programma wpa tester, per essere sicuri che non sia esposta ad un tale semplicissimo attacco.
Ho pensato che avvisare poteva essere controproducente, e che più gente avrebbe avuto accesso al programma, quindi più possibili cracker ecc, ma del resto più gente avvisata significa anche più reti correttamente protette, più reti protette significa più intrusioni che falliscono e più gente che si convince che il programma non funziona e l'accantona (o almeno così si spera).

N64oid l'emulatore del nintendo 64 per android raggiunge la versione 2.2 e migliora moilto

martedì 23 agosto 2011

Migliorano compatibilità, prestazioni, ed ora anche il rumble pack

Avevo già parlato qui di questo emulatore nella sua versione precedente, aggi vi parlo della versione 2.2 un mini update giunto fra noi dopo il maxi update 2.0 giunto dopo mesi di attesa.
La versione 2.2 non è una major relase ma porta l'emulazione del rumble pack e miglioramenti in tutti i settori dalla compatibilità alle prestazioni.
Da segnalare una sostanziale riduzione dei glitches grafici, dovuta anche al nuovo driver video implementato.
Per l'utilizzo dell'emulatore sono consigliati quei terminali con processore superiore ad 1 ghz di frequenza e 512 mb di ram.
Sui dualcore come il dual e il samsung galaxy 2 i feedback dicono che l'emulazione va alla velocità dell'originale, e vista la potenza di questi mostri c'era da aspettarselo.

5 giorni alla Liquid Next 1.8 ?

Anche thepasto è tornato dalle vacanze ed un countdown lascia ben sperare


E' fine agosto e le ferie stanno finendo le mie come quelle del mitico thepasto.
Il suo ritorno annunciato su facebook fa ben sperare per una prossima relase della nuova liquid next 1.8 .
La liquid next per chi non la conoscesse è il miglior porting (e l'unico completo) della cyanognemod 7.1 per l'acer liquid ed il liquid E, qui la mia recensione dell'ultima versione disponibile la 1.72 .
Sul sito ufficiale della liquid next qui, è comparso in alto a destra un countdown in scadenza giorno 28/8 alle 12:00.
Cosa pensate ci regaleranno il team della LiquidNext con questa nuova relase?
Personalmente spero in un battery drain (consumo della batteria) migliorato.

La liquidnext 1.8 è fra noi trovate il necessario per installarla qui.
Potete trovare la mia recensione della liquidnext 1,8 qui.

Di cosa non ho potuto parlare durante la mia assenza...

lunedì 22 agosto 2011

L'ambiente delle rom cucinate non va mai in vacanza


In vacanza con me ho avuto solo lo smartpack 3 con i suoi 50 mb di connessione giornalieri e una rete precaria, con quella potevo occuparmi solo di rispondere ai vostri commenti, e di pubblicare qualcosina sempre tenendo d'occhio la soglia dati e cercando di restare connesso.
Tento di recuperare tornato alla civiltà, mentre io ero in vacanza, pare proprio che il team MIUI e Lens abbiano continuato imperterriti il loro grande lavoro, il primo nello sviluppo costante delle rom miui ed il secondo sui porting di tali rom per il nostro caro liquid.
Ho saltato praticamente tutte le versioni di Agosto di cui sotto scriverò in breve i miglioramenti.

Dalla versione 1.8.5 la rom MIUI è basata su android 2.3.5 (l'ultima relase disponibile per smartphone) come le ultime daily della cyanogenmod, la rom porta inoltre un buon numero di fix.

Guida: come installare rom cucinate su xperia x8

martedì 16 agosto 2011

Spingere al massimo il piccolo xperia x8


Per i lettori di lunga data tranquilli non ho abbandonato il liquid, solo che di recente ho aggiornato tramite rom cucinate un paio di xperia x8 ed ho pensato di condividere l'esperienza acquisita.
L'xperia x8 è un terminale entry level molto molto interessante che sfoggia un rapporto qualità prezzo invidiabile, anche grazie al processore qualcom a 600 mhz che con l'overclock riesce in media ad arrivare sui 720 mhz.
Questo terminale è stato reso interessante sopratutto da un gran numero di offerte molto vantaggiose che lo hanno portato a competere con l'ideos di vodafone rispetto a cui è molto superiore.
Purtroppo il terminale non è stato aggiornato da sony ericson lasciandolo con la versione di android 2.1 senza supporto al multitouch e con prestazioni sufficienti ma non esaltanti e con pesanti personalizzazioni.
Per aumentare le prestazioni su questi terminali poco o niente funziona come installare una cucinata.
Le rom cucinate possono essere installate anche sui terminali 3 senza rischi per il contratto o le sue clausole, il codice imei del dispositivo non cambia.
La procedura è a tutti gli effetti particolarmente semplice e somiglia molto a quella per l'acer liquid qui.
Veniamo ora alla guida vera e propria.

La mia recensione della liquidnext 1.7.2 la gingerbread per il tuo liquid, con screenshot e benchmark

venerdì 12 agosto 2011

Una ottima rom con una pessima gestione della batteria

La liquidnext ha avuto nella sua breve vita uno sviluppo più che notevole, in poco tempo abbiamo visto nascere e crescere questa rom. In breve tempo i problemi del porting della cyanogenmod 7.1 sono stati fixati, facendocene avere  una versione ottima sul nostro liquid.
Tutto questo grazie ai mitici Thepasto e suxsem due coder italiani difficili da dimenticare .
La liquidnext è giunta alla versione 1.7.2 protagonista di questa recensione, ho precedentemente recensito la versione 1.2 qui, 1.4 qui e 1.6.1 qui.
Ricordo per chi non lo sapesse che la cyanogenmod 7.1 nelle ultime versioni è basata su android 2.3.5 (l'ultima versione di android disponibile per smarphone).
Finita l'introduzione eccovi la recensione (che palle la rima).


Supporto hardware 9,5

Funziona tutto molto bene led compresi. La bussola al primo avvio è un poco lentina ad allinearsi ma poi sembra abbastanza precisa ( provata con Sky map dopo averla calibrata e funziona bene).Il sensore di prossimità è veloce e preciso, il sensore di luminosità è meno veloce ma fa il suo dovere, il thetering funziona sia via usb che wifi (se non vi funziona assicuratevi che il debug usb sia abilitato). La videocamera e la fotocamera fanno il loro dovere purtroppo le foto vengono un poco scure ma è stata inserita l'applicazione fotocamera del liquid metal che migliora la qualità complessiva delle foto. Il mount usb funziona bene, vlingo il software di riconoscimento vocale funziona a dovere quindi dovrebbe farlo anche skype (che con lo smartpack di 3 non posso provare).

Aumentare il volume sugli smartphone android

giovedì 4 agosto 2011

Sarà un argomento trito e ritrito ma spero sia utile

Sollecitato dal commento di nico, scrivo un post in cui vi parlo del modo che io uso per aumentare il volume in cuffia e dall'altoparlante.
Il metodo non è niente di rivoluzionario probabilmente non sarà il migliore ma non è difficile, non ha bisogno di dspmanager nè di root.
Insomma come spesso capita di recente è un programma che fa tutto al posto nostro, o che in ogni caso ha molte semplici opzioni preimpostate, che permettono anche a chi come me si intende poco di equalizzazione e sopratutto di frequenze sonore di aumentare il volume massimo del proprio terminale senza troppi patemi d'animo.
Il programma si chiama sound boost, si trova a circa un'euro sul market e fa ciò che promette aumentare il volume massimo sul nostro terminale.
Ovviamente sapete meglio di me che ogni altoparlante ha un suo volume massimo di uscita superato quello il volume aumenterà ma a costo di sempre maggiori perdite nella qualità del suono.
L'uso del programma non ha bisogno di particolari spiegazioni, all'avvio dell'app si hanno tre scelte, una per regolare il volume dell'altoparlante, una per le cuffie, una per gli auricolari bluetooth .

La MIUI 1.7.29 (android 2.3.4) ufficiale grazie a Lens

martedì 2 agosto 2011

Finalmente anche l'acer liquid ha la sua MIUI ufficiale ora disponibile tramite l'app di Nexus Lab

Come da titolo, il porting del coder  LensFlare che abbiamo imparato a conoscere ed apprezzare  in questi mesi, grazie al suo duro lavoro è divenuto un  porting  ufficiale della MIUI, quindi il nostro sempre caro liquid è adesso supportato ufficialmente.
Sul  forum  MIUI android.com finalmente il nostro terminale ha il suo bel thread.
Questo porting  condivide moltissimo con il precedete di cui potete leggere qui, e da cui eredita anche lo stesso supporto hardware
Questa nuova versione della MUIU porta con se un nuovo browser migliorato, che sostituisce il precedente  che per certi versi era  il  punto debole della MIUI.
Ora sia la rom che i language pack sono disponibili tramite la app di Nexus Lab disponibile sul market.
 

Cerca nel blog

Facebook Like

I più letti