Powered by Blogger.

Guida aggiornata alla swap su android con swapper

martedì 12 giugno 2012

Un modo facile per aumentare la ram

La memoria ram è stata sempre fondamentale per le performance dei nostri pc, oramai è fondamentale anche per i nostri smartphone.
Per questo diverse case hanno commercializzato terminali con ben 1 gb di memoria ad accesso casuale (la traduzione di ram).
Tecnicamente android 4.0 ice cream sandwich gira egregiamente su 512 mb di ram, e la ram aggiuntiva è ad oggi utilizzata dai giochi più pesanti sopratutto gameloft.
Personalmente quindi ritengo utile la swap solo su quei terminali che hanno meno di 512 mb di ram. Su questi può essere utile ricorrere al file di swap per aumentare il quantitativo di dati gestibile dalla ram.
La swap è tipica dei sistemi linux (ed il kernel di android è basato su quello di linux) e sostanzialmente funziona da ram aggiuntiva allocata su memoria di massa (nel caso di android sd, o memoria interna flash).
Ovviamente su questa porzione lenta di pseudo ram il sistema si preoccuperà di allocare i dati e le librerie con meno probabilità di essere utilizzati.
Questa tecnica simile al file di paging di windows ha dei reali vantaggi solo quando e se si ha a disposizione una sd veloce (da classe 6 in poi).

Per utilizzare la swap sul proprio terminale android è necessario avere i privilegi di root e un kernel che supporta la swap. Nessun kernel ufficiale supporta la swap quindi per utilizzarlo dovete avere o una rom cucinata o un kernel modificato.


Di solito per creare una partizione sulla sd bisogna formattarla via recovery(qui) , tramite l'apposito menù, ma questo comporta una fastidiosa perdita di dati evitabile tramite il comodissimo programma swapper  che permette di creare un file di swap virtuale, e permette di regolarne anche la dimensione, non intaccando così i vostri dati.

Swapper  permette pure di impostare un altro importantissimo parametro la "swappiness" parametro numerico (disponibile a partire da linux 2.6 ) che indica al sistema quale delle due memorie preferire nell'allocazione dei dati.
Se si mettono valori bassi  (10, 20) il sistema preferirà la ram, per valori alti (100, 90, 80) preferirà la swap.
Ovviamente vista la lentezza di qualsiasi memoria di massa i valori alti di swappines sono sempre sconsigliati.

L'app swapper è gratuita sul play store e la potete trovare qui.


Un altra app analoga è swapper 2 che potete trovare sempre gratis qui.

Attenzione l'uso della swap può aumentare l'usura delle vostre schede sd (sopratutto con valori di swappiness elevati) tenetene conto.


Se avete una sd lenta è disponibile un'altra strada per aumentare la vostra memoria ram e consiste nell'uso del compcache abbinato ad un poco di overclock maggiori informazioni qui.

Per altre valide guide e suggerimenti per il vostro terminale android non smettete di seguirci  tramite facebooktwitter o i nostri feed.
 

Cerca nel blog

Facebook Like

I più letti